Le api in città con Apiaria al PAV

Per chi non ha troppa paura delle api, da venerdì 15 aprile sarà possibile vistare APIARIA una nuova installazione di Piero Gilardi al PAV, ingresso gratuito dalle ore 18 in poi.

Da piccola (e un poco ancora adesso) ero terrorizzata dalle api e dagli insetti in generale (traumatizzata da una puntura dolorosa sul viso prima e da uno sciame di tafani poi, involontariamente e maldestramente disturbati nel loro nido). Crescendo ho capito l’importanza degli insetti e soprattutto delle api nel ciclo riproduttivo delle piante… ho capito che se non vai a disturbarle nelle loro case, non hanno alcun motivo per aggredire (la puntura é l’estrema soluzione di difesa) . Ho capito che tutto ha un senso nella natura, che tutto ha una funzione utile, anche quello che ci sembra insignificante.

Per questo apprezzo moltissimo l’attività del PAV, perché attraverso l’arte ci fa fermare a riflettere sull’uomo e il suo ruolo nella natura, la sua capacità distruttiva quando si dimentica degli equilibri della natura. Ma ci fa anche sperimentare e giocare, che poi è il modo più veloce e gradevole per apprendere.

Questa può essere l’occasione anche per provare a superare le paure 🙂

 

Apiaria PAV e miele UrBEES

Apiaria PAV e miele UrBEES

 

APIARIA

di Piero Gilardi

15 aprile – 30 ottobre 2016

La nuova installazione partecipativa di Piero Gilardi è focalizzata sul tema dell’apicoltura urbana.
I visitatori potranno sperimentare la condivisione sensoriale con la vita delle api, riprese da una telecamera collocata all’ingresso di una delle arnie presenti ne La Folie du PAV di Emmanuel Louisgrand; in sottofondo una “musica” generata dalla loro danza.

In occasione dell’inaugurazione sarà possibile degustare il miele prodotto dalle api del PAV dall’Associazione UrBEES.

Ulteriori informazioni:

Apiaria (pdf)

PAV Parco Arte Vivente
Centro sperimentale d’arte contemporanea
via Giordano Bruno 31, 10134 Torino
+39 011 3182235 – http://www.parcoartevivente.it

Orari di apertura: venerdì 15 – 18, sabato e domenica 12 – 19
Gruppi e scuole possono visitare il museo, le mostre e il parco, così come partecipare alle attività, dal martedì al venerdì (ore 10 – 17). Su prenotazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...